<

CHI SIAMO

Una storia italiana.

Bernardino Musilli fondò nel 1955 la sua falegnameria a Roma, nello storico quartiere di Trastevere.

L' amore per l'arte, per il bello, la fervida creatività che lo ha sempre contraddistinto, unitamente ad un grande spirito imprenditoriale, fecero sì che l'attività si ingrandisse fin dai primi anni divenendo di grande interesse agli occhi di quotati interior design e collaborando per la realizzazione di importanti lavori sia in Italia che all'estero.

Tra le principali realizzazioni di quei primi anni ci piace rammentare, ad esempio, la residenza romana di Palazzo Colonna al Quirinale dell'Avvocato Gianni Agnelli.

Poi si sono susseguiti prestigiosi arredamenti per residenze in Italia, Svizzera, Francia, Spagna, UK, U.S.A., Brasile, Qatar, Bahrein, Angola, Tunisia, Cina e Principato di Monaco dove la Musilli ha realizzato l’arredo di “Sky Penthouse” la casa più costosa del mondo.

Contemporaneamente venivano realizzati importanti lavori per sale riunioni, uffici direzionali e arredi monumentali per la Presidenza della Repubblica, il Vaticano, La Camera dei Deputati, il Senato della Repubblica e la Presidenza del Consiglio dei Ministri, oltre a numerosi locali commerciali, ristoranti ed hotel.

Nel 1994 Bernardino Musilli venne insignito della Onorificenza di Cavaliere della Repubblica dall’allora Presidente della Repubblica Scalfaro.

Ora il figlio Stefano affianca il padre portando fresco entusiasmo e nuove idee creative e la terza generazione dei Musilli, con Giorgio, Michele e Francesco, sta già muovendo i primi passi.

La tradizione passa tra le generazioni ed è questo è il nostro prezioso patrimonio.

 musilli bernardino s.r.l.